choco break

ci siamo, è arrivata!sommessamente annunciata: una grigia piovosa uggiosa umida noiosa casalinga giornata autunnale. bambini cullati dal rumore leggero della pioggia sui vetri, addormentati nel mio letto. Lei con due linee di febbre (niente di grave per fortuna, solo un pò di alterazione), lui invece smanioso come al solito ha ceduto con riluttanza alle lusinghe del sonnellino pomeridiano. eccomi dunque con la mia tazza di thè nelle mani che cerco nel cielo l’indizio che annuncia la fine del giorno o l’inizio del temporale e penso…. altro che acqua calda, ci vorrebbe una corposa e golosa cioccolata calda! quest’anno la pubblicità della cioccolata mi sembra poco appropriata, poco soddisfacente: persone già felici che si gustano la bevanda golosa. nessun accenno al clima merdoso ai piedi gelati allo scazzo che accompagna questi interminabili pomeriggi salvati in corner dal prodotto perfetto per scacciare la malinconia (o tuffarcisi a piè pari). Mi sento una perfetta testimonial peccato che lo spot resti in stand by a casa mia, solo per pochi intimi!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s