inizio

L’anno è iniziato non bene, anzi direi piuttosto male: fisicamente siamo sderenati. Il marito ha iniziato con una influenza intestinale la notte del 31, poco dopo la mezzanotte, che si è prolungata fino ad oggi. Da oggi cioè ha ricominciato a mangiare, come se stesse in ospedale ma almeno ha smesso con il thè al limone. Io gli ho fatto compagnia con mix di influenza senza febbre e mal di stomaco (ho esagerato con la frutta secca… potrei drogarmi di mandorle nocciole e noci …), i figli per fortuna stanno benone a parte la tosse da fumatrice della grande. In realtà non volevo dare il quadro clinico familiare, il fatto è che adesso ho anche un gran peso sullo stomaco e vi assicuro che la frutta secca non centra. In questo breve lasso di tempo, meno di una settimana, si sono inserite prepotentemente delle discussioni in famiglia che mi hanno fatto veramente incazzare e ora mi trovo spossata oltre che dalle incomprensioni anche dalle chiacchiere del dopo, quando si ascoltano come dentro il confessionale di un reality, le versioni dei protagonisti. In tutto questo teatrino si sono perse le tracce della scintilla che ha dato fuoco a tutto, forse solo l’aria delle feste a noi della famiglia fa un effetto strano e tramuta l’armonia in “famose male, vediamo chi sbrocca per primo”. Ho provato nella mia testa ad andare indietro negli anni, cercare di pescare qualche ricordo di quando ero piccola, di quando si stava tutti insieme a casa dei nonni, di come era l’atmosfera ma nulla: ero una bambina e adoravo mio nonno, il patriarca. Magari in un altro momento proverò a chiarire alcune dinamiche familiari che mi condizionano ancora oggi o che mi hanno condizionato in passato, una storia quella della mia famiglia che si arricchisce di particolari, che me ne chiarisce degli altri a distanza di anni ma che purtroppo non spiega tutto. Per il momento è tutto. Adesso ho solo voglia di coccole e coperte.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s